Martí de Barcelona

Martí de Barcelona phone holder for running, nato Jaume Bagunyà i Casanovas (Barcellona, circa 1895 – Montcada i Reixac, 1936), è stato un religioso spagnolo.

Entrò nell’ordine dei cappuccini e andò al convento de cappuccini di Sarrià. Ottenne la sua laurea in storia nella Università Cattolica di Lovanio, e da 1926 diresse la rivista Estudios Franciscanos. Nel 1924 stampò la Història de la primacia de la seu de Tarragona (Storia della preminenza della sede di Tarragona), di Jaume Caresmar. Specializzato in Francesc Eiximenis, egli trascrisse la Doctrina compendiosa in 1929. Nonostante, si demostrò posteriormente che quest’opera non fu scritta direttamente per Eiximenis, ancora che ella sia ispirata nel suo pensamento e dottrine. Coi cappuccini Norbert d’Ordal e Feliu de Tarragona, egli trascrisse transcrigué trecento cinquantadue capitoli del Terç de Lo Crestià (1929-32). Egli trascrisse anche il suo interessante Ars Praedicandi Populo (Manuale di predicazione al popolo), scoperto per lui in Cracovia. Inoltre, egli scrisse numerosi articoli sulla società e cultura catalana medievale.Fu assassinato pei anarchici della FAI all’inizio della Guerra Civile Spagnola

Testo e note per Martí de Barcelona, O.F.M. Cap. “Els Nostres Clàssics”. Collezione A, 24.

Testo e note per Martí de Barcelona e Norbert d’Ordal, O.F red football uniforms.M where to buy bpa free water bottles. Cap. “Els nostres clàssics”. Collezione B, 1.

Testo e note per Martí de Barcelona e Norbert d’Ordal black cocktail dress, O.F.M. Cap. “Els nostres clàssics”. Collezione B, 2.

Testo e note per Martí de Barcelona e Feliu de Tarragona, O.F.M. Cap. “Els nostres clàssics”. Collezione B, 4.